I nostri vini

Processi di vinificazione

Le uve arrivano in azienda due volte al giorno per ridurre al minimo l’ossidazione dei mosti durante la vendemmia. La prima lavorazione è la pigiatura, da qui inizia la differenziazione tra bianca e rossa. Le uve rosse vanno a fermentare per 3-4 giorni, poi vengono pressate per separare i mosti dalle bucce e vanno a concludere la fermentazione in cisterna.

Quelle bianche vanno direttamente in pressatura per separare il osto dalle bucce. I mosti prodotti vengono messi in cisterne e poi refrigerati, restano in questo stadio di attesa per circa una giornata, per permettere la naturale decantazione di essi, vengono travasati in maniera da separare fin da subito le varie impurità presenti, permettendo così che i mosti vadano a fermentare privi di sostanze che potrebbero alterare o ridurre profumi e sapori dei vini a fine lavorazione.

Una volta in fermentazione la nostra attenzione si concentra sulla temperatura, mantenuta circa a 20 gradi per preservare i profumi dei mosti. La fermentazione può prolungarsi anche per più di 20 giorni ma una volta terminata dobbiamo solo aspettare che i nostri vini maturino e si affinino in maniera del tutto naturale. Quando necessario occorre travasarli per eliminare i depositi derivanti dalla fermentazione,

Imeldes Rubra

ORDINA

Gherardi Rosa

ORDINA

Styliani Albus

ORDINA